MARIONETTE child-childhood-dreams-goodnight-moon-illustration-Favim.com-251552SPETTACOLI IN LINGUA INGLESE

Storia teatrale di Miriana Ronchetti   iscritta come  autrice alla SIAE con posizione autore   95069

Durata  circa 60’

Personaggi : 2

Conoscenze linguistiche : livello di studio del 1° e 2° ciclo

La luna,alla quale tutti prima o poi volgiamo gli occhi, in questa fiaba diventa portatrice ,tramite un suo raggio, di una buffa richiesta : vuole imparare a giocare come tutti i bambini del mondo.
Così ordina al suo raggio più amato “ raggio di luna” il “rapimento” di uno spazzacamino che potrà aiutarla ad esaudire il suo desiderio.
Perché proprio uno spazzacamino ? Facile da capire.
Gli spazzacamini sono delle creature molto vicine al cielo, più di altri essere umani. Gli spazzacamini parlano spesso con la luna.

“Esiste un palazzo là, sulla luna, fra i Raggi della Luna…questo luogo è là da sempre fra il cielo e la terra :chiunque può vederlo se vuole”.

Importante : dedichiamo questa storia a tutti i bambini del mondo ai quali l’idiozia umana e la cattiveria hanno tolto il gusto del gioco e a tutti i grandi del mondo i quali non ricordano più che con un sogno felice si può anche andare sulla luna.

Trama

Uno spazzacamino, viene rapito da un raggio di luna. L’omino, sporco di cenere,deve insegnare a Raggio di Luna come giocano i bambini della terra.
La luna è molto triste perché il suo grande amore, il sole, non la ama più essendosi innamorato di una nuvoletta.
Questo è il motivo del rapimento: forse, giocando, la tristezza della luna potrà affievolirsi. Lo spazzacamino si intenerisce e molto onorato di essere stato scelto, lui, così sporco e povero ma tanto vicino al cielo, si impegna per esaudire questa richiesta.
I giochi saranno sette: uno per ogni giorno della settimana. I giorni avranno una forma, un colore, una voce. Purtroppo , i due protagonisti si capiscono poco e, spesso, male; nascono, così,incomprensioni che saranno superate grazie ai bambini che aiuteranno i due personaggi a comprendersi. I richiami della storia sono molteplici: i giorni della settimana, i colori, le forme, i giochi, i cibi, le azioni. Alla fine dei sette giochi,uno per ogni giorno, i personaggi dovranno tornare ognuno nel proprio mondo ma da questa esperienza di scambio hanno imparato meglio a conoscersi, ridendo, parlando e giocando…saranno andati uno verso l’altro.
Al di là della finalità didattica, lo spettacolo è corredato da una scena e da musiche molto vivaci , emotivamente coinvolgenti e vicine all’immaginario fantastico infantile. (musiche classiche e canzoni)

ANTEPRIMA :  MOON BEAM

ANTEPRIMA IN ALLESTIMENTO