Copioni : Wash wash la voce dell’acqua

MARIONETTE

ACQUA illustxInternt

 

COPIONI PER BAMBINI

Storia teatrale di Miriana Ronchetti   iscritta come  autrice alla SIAE con posizione autore   95069

Durata  circa 60’

Personaggi : da 20 a 30 ( adattabile al numero richiesto)

Storia fantastica ispirata all’acqua, alla sua importanza,alla sua bellezza nell’universo

 

Trama

UN COMITATO SCIENTIFICO
viene approntato per ideare e scegliere uno spot pubblicitario che possa essere divulgato al mondo intero, sull’importanza dell’acqua.
Scienziati, giornalisti, artisti di ogni arte si propongono con le loro idee che il Comitato dovrà valutare.
Donne e uomini impegnati in comitati e in associazioni che lottano contro lo spreco dell’acqua, impegnati in migliaia di conferenze nei territori per affermare la necessità di un governo dell’acqua che ne garantisca il pieno accesso universale e la conservazione in quanto bene comune e diritto umano ! Scenette divertenti e ironiche presentate dai vari gruppi, ma…in mezzo a questo caos di gente che si professa “ contro gli sprechi di acqua” ( e nel contempo ne sprecano a litri creando comiche situazioni) ecco arrivare una presenza che nessuno vede…ma che si fa sentire , una presenza di qualcuno che vuole aiutare la gente a trovare una soluzione : è la memoria dell’acqua !
Una presenza che ha una voce :
“Mi fanno veramente divertire questi umani…davvero buffi, arrivare ad inventare uno slogan sulla mia utilità…ma poi lasciano i rubinetti aperti…non mi raccolgono e mi usano senza riflessione…che grande confusione regna nel mondo…
Ascoltate il mio pensiero cari bambini…”
Una presenza che arriva con le sue particelle e che rimane in scena fino alla fine; fino a che alcuni bambini si svegliano da un meraviglioso sogno, in riva al mare.

 

ANTEPRIMA : WASH WASH LA VOCE DELL’ACQUA

VOCE
(fra una riga e l’altra potrete cambiare le voci)

C’era una volta un mondo. (pausa)
C’era una volta un mondo diverso da quello in cui noi viviamo. (pausa)
C’era una volta un mondo senza macchine, senza rumori, senza case, senza telefoni e computers (pausa)
C’era una volta un mondo che poteva definirsi “Un paradiso terrestre” (pausa)
In questo paradiso terrestre c’erano prati verdi e immense distese di acqua…
Nella grande quantità di acqua che girava per il mondo…c’erano miliardi e miliardi di goccioline che si muovevano per andare a riempire i mari, i fiumi,i torrenti, le pozze, le nuvole, i piccoli catini, i grandi lavandini. (recitazione lenta

*************

4° PERSONAGGIO
Siamo donne e uomini impegnati in comitati e in associazioni che lottano
contro lo spreco dell’acqua. Siamo impegnati in migliaia di
conferenze nei territori per affermare la necessità di un governo dell’acqua
che ne garantisca il pieno accesso universale e la conservazione in quanto bene comune e diritto umano !

1° PERSONAGGIO

Assumiamo la solidarietà fra generazioni presenti e future come interesse generale
primario; di conseguenza, ci impegniamo a promuovere gli usi del bene acqua che siano socialmente sostenibili.

************

1° BAMBINO
Scusate, signori scienziati dell’acqua , abbiamo pensato di farvi un regalo.
Noi abbiamo tanti capelli…e voi…no!

2° BAMBINO

I nostri genitori hanno tanti capelli e se non vi offendete…noi abbiamo pensato
di regalarvi una parrucca a voi che siete…come si dice…un po’…pelatini

*********** BAMBINO 6
No, non sai cosa vuol dire ? coerente …mio papà lavora con i fili della corrente.
E’ un elettricista .

BAMBINO 7

Non facciamo vedere che siamo piccoli e non sappiamo. Io lo so cosa vuol dire…coerente è un animale con la coda che si infila in un dente e così diventa
coerente. Ma…signori, voi vi lavate ?

PERSONAGGIO 3
(ridacchiando come se fosse divertito, ma invece molto forzato).
Questo è molto bello ” Non lavatevi” così non sprecherete acqua… ( risatina)

PERSONAGGIO 4

Bravi , bravi, questi bambini…adesso andate. Terremo in considerazione il vostro spot. Oramai è sera e noi dobbiamo andare. Domani si riprendono le visioni di altri spot. Buonasera a tutti. ( ognuno, uscendo, dirà “ Buonasera” con toni diversi)

************

Lentamente, in silenzio entra una bambina che rappresenterà il personaggio dell’acqua o più precisamente “la memoria dell’acqua”. Si muove con quattro ancelle ( 5 bambine in totale ) che sono legate a lei da un grande mantello, cioè lo stesso mantello copre tutte quante oppure ognuna con un mantello celeste o bianco o sfumato, collegato ad altre con corde o nylon trasparente. Si muovono con grazia e sono molto solari, allegre, contente. Hanno calzamaglie sopra il capo.

BAMBINA 1 (particella di acqua 1)
Fin dall’antichità è credenza comune che la vita nasca dall’acqua, che sia essa a dare origine al mondo .

*************
BAMBINA 4
Mi pare di capire che gli uomini credono che tu sia un bene illimitatamente disponibile , forse è per questo che ti sprecano e ti inquinano.
ACQUA
Mi spiace molto per l’umanità ma prima o poi non avrò più gocce per tutti a meno che…

CORO A meno che…? Che cosa ?…*******************
2° BAMBINO
Inizio io con il ritmo rap :
acqua, acqua, chiara, chiara, pulisce, pulisce, linfa, linfa, vita, vita
acqua , acqua, mare, mare, sorgente, sorgente
non buttate acqua dal ponte, neanche lei signore , è solo un conte
non è nuvola, non è universo ma solo gelato raccolto e perso.
Cioccolato limone vaniglia , sono insieme una famiglia.
**************
BALLERINA 4
… che siamo armoniose…melodiche…ma soprattutto acquatiche…ed è per questo che abbiamo preparato uno spot sull’acqua, molto…adatto.
Intanto dovete sapere che proprio per questo evento sono due mesi che non apriamo i rubinetti dell’acqua delle nostre case…non ci laviamo di proposito

BALLERINA 5
Quindi se per caso sentite uno strano odore…un po’ stantio…siamo noi…fa parte del programma spot…comunque siamo rifornite di deodoranti (apre una federa di stoffa e mostra una quantità esagerata di contenitori metallici di deodorante).
*************
3° PARTICELLA
L’acqua chiara come le nuvole scende lentamente
riempie il vuoto della tua anima
goccia a goccia si unisce fino a formare un immenso mare.

***********
BAMBINO 1
Scusate…ma dove state andando ? E perché avete quelle facce così rassegnate ?
BAMBINO 2
Perché …non ce la faremo mai a ideare uno spot come vuole il comitato…
I miei pensieri sono troppo diversi…i nostri pensieri sono diversi…
*****************
FILOSOFO
(con i capelli molto pieni di gel…vestiti coloratissimi e molto buffi)
Ho saputo che in questa città si sta individuando lo slogan mondiale
per l’acqua e a tale proposito io che sono un filosofo,appunto…non ho niente da dire !
(l’altro ripete)
Cosa volete mai dire sull’acqua ? Uno slogan ?? Assurdo ! Incredibile…(ripete)
Acqua è acqua ! Acqua è vita ! Fine…fine…wash !! wash ! (ripete)
*************

PERSONAGGIO 4 E’ una foto mondiale ? per tutti i giornali del mondo, per
internet, per televisioni, per radio…
FOTOGRAFO 2 Qual è il soggetto ? Il motivo ? E’ un evento mondiale ?
Entrano 3 giornalisti : cartelletta alla mano con penna e uno di loro o anche due, avrà registratore con microfono. Parleranno , dapprima lentamente; poi la voce di uno coprirà l’altro

***********


Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On YoutubeVisit Us On Linkedin